Whatsapp a pagamento: occhio alla truffa che circola di nuovo su messaggi e web

Attenzione al messaggio truffa che sta girando di nuovo in questi giorni.

Il servizio di messaggistica WhatsApp è gratuito. Sul web e per sms, è ricomparsa la solita truffa.

Nelle ultime ore molti utenti stanno segnalando la ricezione di una mail ma anche di un messaggio sullo smartphone, come segnala anche la Polizia Postale sulla sua pagina, che li avvisa che “il tuo account Whatsapp Messenger è scaduto. Per evitare questo, si prega di rinnovare il tuo account entro 24 ore. Il tasso di sottoscrizione è di 0,99 Euro all’anno. Rinnovare il più presto possibile per evitare la perdita di tutti i media (immagini, video, storico)”.

Chiaramente, come si può notare già dal contenuto della mail, che è scritta in un italiano quanto meno discutibile (probabilmente frutto di una traduzione generata da un traduttore automatico), si tratta di un chiaro tentativo di truffa, che mira ad estorcere denaro agli utenti e probabilmente a trafugare le credenziali e le coordinate bancarie.

La raccomandazione, quindi, è di cancellare immediatamente la mail ed il messaggio.

Navigante avvisato …